Presentazione

Omnicomprensivo

L'Istituto Omnicomprensivo "Fanfani-Camaiti" comprende tutti gli ordini scolastici, del primo e del secondo grado, dei due comuni montani limitrofi di Pieve Santo Stefano e Caprese Michelangelo. Arricchisce l'Istituto la presenza di due convitti annessi (maschile e femminile). Collocate nel comune pievano, le due strutture offrono la possibilità di accesso a studenti provenienti da differenti regioni e anche a stranieri. La popolazione scolastica è quindi piuttosto eterogenea, sia per provenienza sia per estrazione socio-economica e culturale. 

La struttura serra annessa all'azienda agraria come laboratorio didattico è attualmente oggetto di ristrutturazione (PON lab Edu Green), come l'edificio Belvedere ristrutturato e in procinto di ultimazione dei lavori. La scuola primaria tramite sponsorizzazione ed attività organizzate nel territorio (mercatino di natale, progetti, ...) acquisisce risorse economiche a parziale copertura delle attività extracurricolari. Per la scuola secondaria di I grado sono presenti LIM in tutte le aule. Per la scuola secondaria di II grado gli indirizzi tecnico agrario, professionale forestale e alberghiero sono in costante contatto con tutte le realtà ambientali, le strutture ricettive e produttive del territorio, costituendo un ricco vivaio di nuove leve per il mondo dell'imprenditoria e dell'ospitalità chiudendo la filiera della produzione agraria e enogastronomica; in entrambi i profili, sia tecnici che professionali, sono organizzati eventi cui la scuola partecipa e che danno lustro all'istituto stesso. La scuola secondaria di secondo grado, ha utilizzato al massimo tutti i locali disponibili che necessitano pur tuttavia di un potenziamento, anche in previsione di una crescita dell'istituto.

A partire dall’a.s. 2024/2025 l’Istituto Omnicomprensivo “Fanfani-Camaiti” mette a disposizione degli studenti il servizio di trasporto con mezzo proprio da Sansepolcro a Pieve Santo Stefano, a/r.
Il servizio è prioritariamente destinato ai residenti in Sansepolcro e, subordinatamente al numero dei posti disponibili, a tutti gli altri che ne faranno richiesta.
Il servizio prevede la partenza alle ore 7:30 dall’autostazione di viale Guglielmo Marconi in Sansepolcro e ritorno alle ore 17:00 (ad eccezione del venerdì in cui il rientro è previsto per le ore 14:00) medesimo posto. 
La tratta è diretta (via E45) e non prevede fermate intermedie.